Archivi tag: Lucio Fulci

The Void

 Regia – Jeremy Gillespie e Steven Kostanski (2016) Vorrei poter scrivere una recensione piena di entusiasmo su The Void, ve lo giuro, vorrei trovarmi a qui a fare i salti di gioia insieme a tanti altri appassionati, per celebrare l’avvento del nuovo messia della carne e dell’orrore cosmico, ma non è che The Void abbia […]

We Are Still Here

Regia – Ted Geoghegan (2015) Uno dei motivi per cui ogni appassionato di horror dovrebbe ringraziare Ti West (sono innumerevoli, ma concentriamoci su questo, intanto) è per aver impresso, a partire dal 2009, la spinta decisiva a un nuovo corso del cinema horror indipendente americano, i cui effetti a lungo termine hanno iniziato a essere pienamente […]

Pucciosità Natalizie: Zanna Bianca

Regia – Lucio Fulci (1973) Lo so, qui più che di pucciosità parliamo di traumi. Perché affidare un soggetto all’apparenza per famiglie nelle mani di Fulci significava compiere un bell’azzardo. Eppure Fulci è sempre stato un regista molto versatile. Basta dare un’occhiata alla sua filmografia per rendersene conto. L’unica cosa che il buon Lucio non […]

Cara vecchia serie B – Prima parte

Ne parlavamo qualche giorno fa, nel post dedicato all’ultimo “lavoro” dell’ex maestro dell’horror Dario Argento. Il totale fallimento dell’operazione Dracula 3d mi ha portato a una riflessione piuttosto virulenta su un certo modo di approcciarsi al genere qui da noi. Il discorso è complesso e mi sono resa conto che potrebbe essere necessario qualche piccolo […]

1972: Non si Sevizia un Paperino

Regia – Lucio Fulci “San Rocco è un bugiardo. Ti puoi fidare solo di San Biagio: quello non ti mente mai” Ci serve della musica per parlare di questo film, ci serve Riz Ortolani e la sua meravigliosa colonna sonora, che accompagna le immagini con una dolce e poetica cadenza posta a contrasto della violenza […]

E’ ora di parlare di Lucio Fulci!!

Ci sono tanti personaggi a cui devo la vita, gente straordinaria senza il cui contributo questo blog non sarebbe mai esistito, e soprattutto che mi ha fatto diventare quella che sono. Non è un gran risultato, ma si può combinare di peggio. Tra questi, un posto speciale è occupato da Lucio Fulci, che ho sempre […]

L’ Aldilà – Voci dal Nulla

Dopo il doveroso e voluto silenzio della giornata di ieri, non c’è niente di meglio di un po’ di musica per ritornare ai ritmi normali di questo sciocchissimo blog.  Sto preparando un paio di cosine interessanti (spero) e anche attinenti alla colonna sonora di oggi, che è quella di E tu vivrai nel terrore – […]