Categoria Dieci Horror per Decennio

1998: A Simple Plan

 Regia – Sam Raimi “You work for the American Dream. You don’t steal it.” Tra il grande successo della trilogia di Evil Dead e la resurrezione con Spiderman nel 2002, Raimi passa un periodo complesso, in cui diventa un autore maturo, ma non sempre incontra il favore del suo pubblico. Sono gli anni tra il […]

1988 (seconda parte): Brain Damage

 Regia – Frank Henenlotter “This is the start of your new life Brian, a life full of colors, music, light and euphoria. A life without pain, or hurt or suffering.” C’è una sequenza, in Brain Damage, che ha portato metà della troupe ad abbandonare il set disgustata da tanta oscenità. Non era la prima volta […]

1988 (parte prima): Pumpkinhead

 Regia – Stan Winston “God damn you! God damn you! He already has, son. He already has.” Per la prima volta nella storia della rubrica, abbiamo un ex aequo. Hanno preso lo stesso numero di voti Brain Damage e Pumpkinhead e chi sono io per oppormi alla volontà del popolo? Per cui doppio post, il […]

1968: L’Ora del Lupo

 Regia – Ingmar Bergman “Lei vede ciò che vuole vedere” Certe volte credo che voi mi vogliate male e che quella dei sondaggi sia stata una pessima idea. No, davvero, ma cosa vi è saltato in mente di votare compatti per un film di Bergman, su questo blog? Se sapesse di essere finito qui, il […]

1958: The Blob

Regia – Irvin S. Yeaworth Jr. “How do you get people to protect themselves from something they don’t believe in?” Diciamolo subito, così ci togliamo il dente e non ci pensiamo più: The Blob è tutto tranne che un bel film: è recitato in maniera tremenda, non ha una sola idea decente di messa in […]

1948: Daughter of Darkness

 Regia – Lance Comfort “No, no you mustn’t kiss me.” Capita di rado che io veda un film per la prima volta, quando mi occupo di questa rubrica, perché se devo farvi scegliere tra varie pellicole, preferisco sapere a cosa vi mando incontro. Purtroppo, nel caso di Daughter of Darkness parliamo di un’opera talmente sconosciuta […]

1928: L’Uomo che Ride

 Regia – Paul Leni Se si dovesse scegliere un unico film fondamentale per lo sviluppo dell’horror americano dagli anni ’30 in poi, sarebbe di sicuro L’Uomo che Ride, e non solo perché fu il primo lavoro veramente di prestigio di Jack Pierce come truccatore, grazie al quale divenne capo del dipartimento di make-up della Universal […]

2007: À l’intérieur

 Regia – Alexandre Bustillo, Julien Maury “Uccidimi, Sarah: tanto lo hai già fatto” Non so se ve la ricordate, l’ubriacatura francese degli ultimi tre o quattro anni del decennio scorso. Fu un periodo, intenso ma troppo breve, in cui l’horror, quello bello, era principalmente europeo e, tra gli horror belli, quelli più estremi arrivavano dritti […]

1997: Event Horizon

 Regia – Paul W.S. Anderson “Rescue the crew, salvage what’s left of the ship. The crew is dead, doctor. Your ship killed them.” La Director’s Guild of America garantisce ai registi un periodo di almeno dieci settimane tra il momento in cui si comincia a montare un film e quello della presentazione di una prima […]

1987: Il Buio si Avvicina

 Regia – Kathryn Bigelow “Let’s put it this way: I fought for the South. We lost.” Il miglior film di vampiri degli anni ’80 è in realtà un western e un road movie dove la parola vampiro non viene mai pronunciata, non si vede l’ombra di un canino appuntito, non c’è un crocifisso neanche a […]