Vacanze Intelligenti: una top 5

Innsmouth

Sì, una bella top 5 di martedì, perché ho il cervello che galleggia dentro un forno a 200 gradi e non ho la voglia e la forza di pensare a qualcosa di più impegnativo. Però siamo in clima vacanziero e, si sa, il cinema dell’orrore pullula di località amene dove andare a passare un paio di settimane di divertimento e relax.
Post ad altissimo contenuto di cazzeggio, siete avvisati. Andiamo a incominciare.

5. Crystal Lake

tumblr_mq1yikYhQc1spq12ao1_500

 Noto anche come Camp Blood, o Camp Forest Green, il campeggio lacustre nasce nel 1935 e per molti anni non è altro che un tranquillo parcheggio estivo per bambini. Poi, nel 1957, il figlio della cuoca Pamela Voorhes, annega grazie alla negligenza di due ragazzi dello staff. Tuttavia, nessuno viene incolpato del tragico incidente e l’anno successivo il campeggio riapre. La signora Voorhes riprende il suo posto di cuoca e anche i due che lei ritiene responsabili della morte del figlio tornano a lavorare per la stagione estiva. E ovviamente finiscono trucidati.
Crystal Lake rimane chiuso fino al 1979, quando si cerca di ristrutturarlo e farlo risorgere. Purtroppo il campo è passato attraverso varie vicissitudini e non gode di buona fama. Ma non dovete dare retta alle voci che circolano: è un posticino rilassante e costa poco. Semmai doveste imbattervi in un tipo un po’ scemo che ciondola per i boschi circostanti, voi non fateci caso. Tanto è innocuo.

4. Lo Chalet

534858_543160282403338_1159935957_n

Se alla confusione di un campeggio pieno di ragazzini inseguiti da un bamboccione armato di machete, preferite la tranquillità di una catapecchia nei boschi infestata dai demoni, il mio consiglio è di salire in macchina con alcuni fidati amici e andare a passare uno dei prossimi afosi fine settimana in un simpatico chalet attrezzato con tutte le comodità. L’esatta locazione della Casa è ignota. Dovrebbe trovarsi in qualche punto imprecisato del Michigan. Raggiungibile solo tramite un ponticello un po’ pericolante. Ma tranquilli, il viaggio è di sola andata.
La versione base del pacchetto vacanze include un libro da leggere la sera e un registratore. Per chi vuole spendere qualche soldino in più c’è la versione extralusso, comprensiva anche di unicorni e tritoni. Buon divertimento.

3. Le grotte

the_descent_main

Per i tipi più avventurosi, non c’è niente di meglio di una gita in montagna con le amiche, armate di elmetti e picconi per scendere ad ammirare le splendide grotte degli Appalachi, in North Carolina.
Si va senza guida, alla scoperta di nuovi percorsi. Durante la discesa, potrete fare la conoscenza con la popolazione locale, simpatici esserini bianchicci che vi illustreranno le meraviglie del luogo.
Ci sarà da divertirsi.

2. Il fiume Cahulawassee

deliverance-burt-reynolds-2

Sempre restando in tema di vacanze avventurose a contatto con la natura, e se magari dopo la speleologia non siete troppo stanchi, restando in zona Appalachi, potrete passare due meravigliose giornate in canoa. Anche lì, l’ospitalità dei villici è garantita, con gradevole accompagnamento musicale incluso. Le lezioni di banjo sono gratis, gentile omaggio dell’agenzia.

1. Amity Island

Jaws_Amity_Island

Ma si sa, le vere vacanze, sono quelle al mare. E allora tutti pronti a partire per questa isoletta che dovrebbe trovarsi da qualche parte sulla costa del Massachusetts (o almeno, è lì che si trova Martha’s Vineyard, la location del film). Lì potrete fare delle splendide immersioni, crogiolarvi al sole sui materassini e, soprattutto, lunghi e corroboranti bagni notturni nell’oceano.
Il simpatico e disponibile capitano Quint organizza anche piccole crociere in mare aperto, così da poter osservare da vicino gli adorabili pesciolini che vivono in quelle acque.
Tuffatevi, che Bruce vi aspetta a braccia aperte.

15 commenti

  1. claudio · · Rispondi

    scelgo la discesa in canoa, sperando di non ripetere l’esperienza di Beatty o il tuffo di Reynolds.

    1. Ahia, l’esperienza di Beatty…quella scena ogni volta che la vedo mi mette un’angoscia bestiale

      1. claudio · · Rispondi

        be’ , è effettivamente qualcosa che tocca corde profonde nell’animo di chi guarda. Ma credo che tutti i personaggi a modo loro funzionino. Ho letto il libro, ma il film mi ha impressionato di più. Se non ricordo male l’autore faceva un cameo come sceriffo nel film. Ed è pure bravo.

  2. Crystal Lake!!!!!1111111!!!!!!111111 ( euforia gentista per l’eroe della ggente Jason)
    si perchè la sera mi piace giocar a briscola con Giasone bello mio.

    ps: Un tranquillo week end di paura è talmente un immenso capolavoro che non è stato nemmeno insudiciato da un remake,tiè!

    1. Sì, ma Crystal Lake è noiosa.
      Vuoi mettere Amity?

      1. a crystal fanno tanto sesso,hai presente no? 🙂

        si ma amity è il top dei top senza ombra di dubbio.

  3. Alessandro Cruciani · · Rispondi

    troppo simpatico sto post

    1. Grazie 😉

  4. Non credo ci sia bisogno di dire dove andrei io… U_U
    Bel post, Lucy. ^^

    1. Grazie Cap…
      e non c’è bisogno di dire dove andrei io U.U

  5. Io ho chiesto all’agenzia turistica un biglietto per Silent Hill. Anche lì c’è il pittoresco lago di Toluca e un incredibile parco di divertimenti !

    1. Io vivo a Innsmouth, quindi per me Silent Hill è una passeggiatina 😀

  6. Sai che proprio in questo momento guardavo un documentario sugli attacchi dei vari Bruce avvenuti nel 2010 nel mar rosso? I sopravvissuti sono usciti da quella vacanza… a pezzi.

    1. Sta cominciando la shark week!!!

  7. Giuseppe · · Rispondi

    Come tipo montuoso sono indeciso fra la casa, la casa extralusso o gli Appalachi…ma se è per quello ci sarebbero pure le montagne della follia 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: