Io non invecchio, divento vintage

82243924_o

Oggi questo blog compie due anni. Per una strana coincidenza, festeggia nello stesso giorno le sue prime 200.000 visite. Come sempre, non ho idea se sia un risultato apprezzabile o meno, però mi piace la cifra tonda. E poi ogni occasione è buona per prendersi una bella sbronza. E, ovviamente, pago da bere a tutti.

Se penso allo stesso post di compleanno scritto l’anno scorso, mi viene qualche brivido. È inutile nasconderselo: questi 365 giorni hanno picchiato molto duro con me. C’è stato un accanimento che certe volte mi lascia paralizzata in un angolo, neanche mi avessero preso a cazzotti. Me ne sto lì, ferita e tremante e penso che ancora non si vede neanche uno spiraglio di luce. Ma va bene così. Non sono l’unica a passare un momento del genere, la situazione è complicata per tutti. E almeno io ho questo posticino dove non sono obbligata a pensare sempre alla realtà che mi azzanna e mi fa lentamente a pezzi. 

b699b1f8

Insomma, è come se la persona che ha scritto il post dello scorso anno avesse cessato di esistere e ne fosse apparsa un’altra, che ancora non conosco molto bene. E di cui mi fido anche poco. Ma almeno tutte e due amano il cinema (anche se sempre meno) e continuano a voler parlare di orrori e affini (anche se con qualche riserva).
Il blog, povero lui, si è comportato bene, nonostante la congiura di panda e pinguini messa in piedi da Google. Una cosa di cui abbiamo sofferto un po’ tutti. Con qualche piccolo accorgimento, si riesce comunque a tenersi a galla. Le rubriche vanno bene, anche se non ho moltissima voglia di occuparmi di film nuovi e preferisco andare a rispolverare cose un po’ perdute nelle pieghe del tempo.
Anche perché quando parlo di prodotti recenti, si alzano un po’ troppo i toni e non è che io abbia aperto un blog perché mi piace litigare su Rob Zombie. O sentirmi dare della capra ignorante perché non mi piace un determinato film.
Si esprimono opinioni: non ho mai criminalizzato nessuno perché apprezza cose che io non riesco ad apprezzare. Vorrei che la cosa fosse reciproca. Non vado a cercarmi in giro tutte le stroncature di Prometheus (per citare un film controverso a caso) e rompere i coglioni a un blogger che non ha gradito. Ha le sue ragioni come io ho le mie. Ma pare che questo concetto semplicissimo non venga colto. Che è poi il motivo per cui ho ridotto al lumicino le recensioni negative e preferisco parlare soprattutto dei film e dei registi che amo. Ma ci sono alcuni scempi su cui non mi sento di tacere. E The Lords of Salem è uno di quelli.

Troll-Picture-courtesy-2.bp_.blogspot.com_

Ma parliamo di cose belle, altrimenti la depressione mi divora.  Un anno fa, con me c’erano due simpatiche fanciulle alle prese con una sporta di mostri giganti. Ora ci sono una murena gigante gentile e un’anziana signora che ricorda la sua vita passata sott’acqua. E sono cambiate tante cose, sono cambiata io che non ho più paura di espormi e con un atteggiamento kamikaze ho avuto l’arroganza di mettermi a pubblicare addirittura una blog novel. Per me è un passo fondamentale e, come sempre, ci sono delle persone che devo ringraziare, perché senza di loro, non ci sarei mai riuscita.
Prima di tutto, ringrazio Hell che è il mio beta reader e che si legge ogni capitolo in anteprima e mi aiuta a trovarne i punti deboli.
Poi c’è il mio Gumby, un’amica che sopporta ogni mia pippa mentale e che mi sta addosso per farmi venire la voglia di scrivere anche se non c’è.
Poi ci sono tutti ragazzi del gruppo Moon Base su Facciabuco, che come sempre sono una fucina di idee e una fonte di continui stimoli.
Giordano, che mi ha fatto la copertina bella in modo assurdo.
C’è sempre mio Figlio che insiste col dire che sono brava. Ma lui è più bravo di me.
E poi ci siete tutti voi. Lettori e commentatori. Che sì, certe volte mi fate incazzare, ma non ho mai pensato di aprire un blog per parlarmi addosso. Sebbene spesso l’impressione sia quella.

tumblr_m9sai7SQ9W1rcmvwbo1_500

Che poi, alla fine, non è stato tutto da buttare: ho ripreso ad andare sott’acqua, ho scoperto che si può fare a meno della macchina e usare quasi solo la bici per spostarsi (anche se a Roma rischio la vita tutti i giorni). Soprattutto, ho capito di poter scrivere senza farne un dramma. E che mi diverto, ah quanto mi diverto.
Mi dispiace che i frutti di cotanto divertimento dobbiate subirveli voi, ma essendo una rompipalle di prima categoria, un pochino mi piace anche.

Bene, è più o meno tutto. Ho messo la birra in fresco e sono pronta all’ubriachezza molesta e alla rissa. Il pupo di due anni sta bene, è vitale e credo proprio che lo farò crescere per un altro anno ancora.
Vi saluto con una canzone. Dedicata a qualcuno di molto importante.
Bevete alla mia salute e a domani

39 commenti

  1. 100 di questo bloggeanniversario

    1. Grazie!!! ❤

  2. claudio · · Rispondi

    torneranno anche tempi migliori, credo. Un abbraccio.

    1. Grazie Claudio,
      speriamo 😉

      1. claudio · · Rispondi

        Credo di sì (e io di certo non sono un ottimista). Ma la storia ci insegna che i fatti umani vanno a cicli (anche). . Per noi ora è dura, e ci hanno levato non solo le mutande, ma anche la speranza. Ma forse ci sarà un nuovo piccolo rinascimento, e la gente sarà meno impaurita, arrabbiata e ignorante, e torneremo più o meno tutti esseri umani.

        1. MI piace questa previsione.
          Il punto è che ci hanno tolto anche la volontà della speranza.
          ma hai ragione tu. Si va a cicli e questo è orribile ma forse sta anche terminando.

          1. claudio · ·

            Naturalmente tutto ho tranne che la certezza. Il fatto è che quando per qualsiasi motivo (e oggi abbiamo solo l’imbarazzo della scelta) ci si spezzano dentro la volontà e lo spirito, rimane solo la fatica per la sopravvivenza in un mondo e in una persona (noi) che non conosciamo più. E muovere i primi passi lungo questa via è molto pericoloso.

  3. Helldorado · · Rispondi

    Ciao Lucy, Auguri!!!! 😀

    1. Ciao Maaaaax!!!
      Grazie! 😀

  4. Tanti auguri Madre. E, lo dico e lo ripeto (senza far torto a chiunque altro), tu sei kla più brava di tutti.

    1. Grazie Figlio.
      Sei sempre troppo buono con la tua mamma

  5. Lucy… 😀

    Ok, niente. ❤

  6. tanti auguri lucì! 😉

  7. Tantissimi auguri e cento di questi giorni, Lucy! ❤

  8. era una noiosa mattina di fine primavera,ma io con le stagioni non ci azzecco mai.nel mio pianeta,quello che ho nella mia testa,non ci sono di questi problemi eh.
    Bè,mi trovavo in edicola e non sapevo cosa cavolo fare,sai vedi la gente e la vita che passano monotonamente fuori dal negozio.Una visione limitata per molti e anche per le mie storie che vivono nella mia testa.Stavo leggendo una recensione sul blog del mio amico blogger Angelo,quello che fa lo psichiatra eh o una cosa simile,insomma vedo sta scritta:il giorno degli zombi.
    Ci clicco sopra e ..Sai quando tipo rinasci per la seconda volta ,ma in una sorta di paradiso terrestre.E capisci come si scrive un blog, (vabbè ma te sei un megalomane quindi..è un passo avanti clamoroso il fatto che veda altre persone come tue guide) dico l’ho letto tutto di un fiato.
    Un’abitudine che ho anche oggi e che mi porterò avanti tutta la vita.Un bel posto , Lucia è bravissima ,mi ha fatto conoscere meglio un genere e dei capolavori della madonna e sopratutto ha colpito il cuore di questo stalinista polemico e sempre irriquieto,con un bellissimo romanzo e con le sue alice e river,che mi porterò nel cuore tutta la vita
    Taglio che il cane vuol andar a trovare la sua bella:ma se attraverso un blog si può trovare una vera e meravigliosa amica,.penso di averla trovata proprio qui.
    Ti auguro che tu possa raccogliere tutto il bene che ti meriti e poi fregatene di quelli che vogliono romperti le palle,gli insulti dei piccoli non raggiungono le orecchie dei giganti eh!

    e sopratutto grazie per aver sopportato in questi due anni,un grande rompicoglioni,come me!

    ciao!

  9. moretta1987 · · Rispondi

    Auguri Lucy!

  10. Solo due anni? Ero convinto fosse passato più tempo dalla prima volta che ho buttato un occhio su questo blog. Ora c’ho la benda nera da pirata, come sempre ho desiderato fin da piccolo. In ogni caso complimenti e in bocca al lupo per il futuro.

  11. Di solito ti leggo senza commentare, ma l’occasione è speciale.
    Non farti scoraggiare dai troll: sei in gamba, scrivi davvero bene e argomenti i film in maniera sempre aperta al dialogo. Ogni volta in cui ti sembra non ne valga la pena, pensa a noi lettori che aspettiamo un tuo post.
    Auguroni, Lucia, tante buon cose……. e grazie per avermi fatto scoprire Ti West!

  12. Auguri al tuo bellissimo blog, sempre ricco di post interessanti e di analisi non banali, in un’epoca che, al contrario, della banalità ha fatto una moda.
    Bloggare è bello ma non è facile e spesso nemmeno divertente. Però viva chi continua a farlo 😉

  13. thriller87 · · Rispondi

    Congratulazioni Lucia !

  14. Augurissimi, Lucia!!!! :DD

  15. Auguri per il tuo blog e per le 200000 visite.
    Per quanto riguarda le persone che rompono i coglioni sulle recensioni ritengo che valga sempre la solita vecchia regola dantesca del non ti curar di loro…
    Ciao.

  16. Giuseppe · · Rispondi

    Auguri da un altro vintage come il sottoscritto 😀 …il quale -cascasse il mondo- continuerà a sorvegliare da vicino il pupo così egregiamente da te cresciuto!
    E che questa realtà di merda ci azzanni un po’ meno…o almeno dia morsi più sopportabili, sarebbe già un inizio.

  17. Max_Headroom · · Rispondi

    Buon anniversario Lucia e ancora grazie per ciò che scrivi. Ogni mattina, quando mi alzo, la prima cosa che faccio in assoluto è quella di andare a vedere la prima pagina dei miei tre blog preferiti: il tuo, Plutonia Experiment e Book and negative. Per quanto riguarda la ciclicità delle cose, sinceramente, non so, non sono molto fiducioso, per me vale quello che diceva Leo, il personaggio interpretato da Carlo Verdone, alla fine di un Sacco bello: “va bene che non c’è due senza tre, ma qui mi sembra che non c’è 3 senza 4, 4 senza 5 e così via….”

  18. bradipo · · Rispondi

    Buon bloggheanno Lucia! Cento di questi anniversari , sperando che ai prossimi ci arrivi di umore un po’ migliore!

  19. Mi sembrava più di due anni (!?), auguri 😉

  20. Grazie a tutti, davvero…scusate se non rispondo uno per uno, ma ho avuto una giornata un po’ infernale e sono tornata adesso a casa.
    Rispondo collettivamente: grazie.
    Sono solo due anni, ma anche me sembrano un po’ di più.
    Questo posto è la mia casa.
    Ed è bello condividerlo con tutti voi.

    1. claudio · · Rispondi

      E’ una casa bella e accogliente 🙂

      1. Felice che vi piaccia, davvero tanto 😉

        1. è talmente una bella casa che siam felice anche di pagare l’imu eh! o di far pulizie

        2. claudio · · Rispondi

          Non mollare, Lucia. So che sono le solite trite parole, ma … non mollare …

          1. No, non mollo…
            Alla fine è troppo divertente per mollare.
            Poi non riesco a divertirmi sempre sempre, però nella maggior parte dei casi sì. E allora si va avanti.
            Grazie 😉

  21. Augurs! Oggi mi viene in inglese… 😉

  22. Io capito dalle tue parti solo sporadicamente, ma i blog-auguri (anche se in ritardo) non posso non farteli!

  23. Augurissimi al blog e complimenti per il numero di visite! Se da 20’000 sei passata a 200’000 in un solo anno, vuol dire che c’è molta altra gente che ha gradito il tuo “lavoro” ed è diventata assidua frequentatrice 😀 Lucia, ma stai ancora ad arrabbiarti perchè ti danno della capra perchè non ti piace questo o quello?? Dai, a questi tizi gli mettiamo Cujo in giardino e vediamo come se la cavano 😀
    E vogliamo anche le recensioni (negative) delle cose nuove!!! 😀 🙂
    Ehi, che vorrebbe dire “lo farò crescere per un altro anno ancora”? Avresti intenzione di chiuderlo?? None.. 😀 (vogliamo legger la fine di questa blog novel e leggerne anche una nuova 😀 )

    PS: dovrei vedere n giornata il film di Rob, così ripasso a commentare!

    1. Sì, sono curiosissima di sapere che ne pensi.
      E grazie davvero per gli auguri 😉

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: