Le Divine: Billie Piper

Per chi dovesse avere la memoria corta come la mia, che a stento mi ricordo quello che ho mangiato a colazione, per qualche settimana, i post dedicati alle splendide (e marginali) attrici di genere, si concentreranno su quelle presenti nei multiheader ideati da Max. La fanciulla di cui vi parlo oggi è una mia ossessione relativamente recente. Ma non appena l’ho vista apparire nel primo episodio del Doctor Who, il mio cuore ha smesso di battere per qualche istante.

Billie Piper nasce nal 1982, studia teatro e diventa molto famosa già a 15 anni come cantante pop. Rischia addirittura di vincere due BRIT Awards nel 1999, fracassando le classifiche inglesi con i suoi primi singoli. Nel 2005, dopo qualche apparizione in film per tv e in serie televisive, ottiene il ruolo di Rose Tyler nel Doctor Who. Risultato: personaggio indimenticabile e valanga di premi annessa, perché la Piper si rivela un’ attrice fuori del comune, e le sue capacità, il suo registro espressivo, migliorano di puntata in puntata. Io dico sempre che la mia compagna preferita è Martha, ma solo perché con Rose non c’è competizione, Rose è fuori scala.

Musica

36 commenti

  1. Il primo a commentare?! Non ci credoooo!!! 😀
    Io però Who non lo guardo, e l’ho conosciuta con Diario di una squillo per bene. Brava e parecchio sensuale.
    Buon primo marzo!

    1. Ho pubblicato or ora 😀
      Com’è Diario di una squillo per bene? Merita? Io non l’ho mai visto, ma ci ho pensato un sacco di volte causa presenza della Piper.
      Buon primo marzo a te! 😀

  2. bellezza british.
    Peccato che io sia terribilmente pigro e per questo motivo non guardo le serie tv.Mi parlano in molti bene di questo dr who.Rimedierò con calma

    1. Guardalo il Dottore! Che magari si ammorbidisce un po’ quella tua scorza da rude stalinista ancorato alla realtà 😀

      1. eh,ma prima ho la serie six feet under,per una botta di allegria,sicuramente poi guarderò dr who
        Certo non amo la fantascienza ,il fantasy,ma se è per questo nemmeno i fumetti mi piacciono,ma ho passato una bellissima serata,una cena meravigliosa a Milano con alcuni rinomati fumettisti italiani.Ho compreso il lavoro di disegnatore e autore,insomma non leggo fumetti ma massimo rispetto per chi li fa.Lo stesso vale per la fantascienza,cià guardiamolo sto dr who va!

        1. Ma sì, guardalo! alla fine non è nemmeno troppo lungo.
          E perché non ti piacciono i fumetti?
          Giuro che se guardi il Doctor Who mi organizzo per un corso pratico in venticinque volumi di stalinismo applicato

          1. Non catturano la mia attenzione.Cerco ogni tanto in edicola di leggerne qualcuno e alcuni non mi dispiacciono-dampyr,rourke,brendon,shangai devil-ma non vado oltre un albo di fumetto.Non mi appassionano.Però ripeto massimo rispetto per chi lavora come fumettista.
            Ok,il contratto è fatto:io guardo doctor who e tu mi diventi una pioniera dello stalinismo.
            ps:comunque ti ho inviato tramite email una piccolissima lezione ultratascabile sul comunismo.

        2. Six feet under è un ottimo telefilm, grande sceneggiatura, bravi attori, originalità nella trama e nelle storie. Tutto condito con morto e budella e liquami che defluiscono.

          1. infatti me ne han parlato bene in tanti.Poi a me l’argomento morte mi interessa molto,messo in un contesto di pessimismo o tristezza infinita meglio ancora!Sto scaricando poi mi vedrò la serie completa.
            ciao!

  3. Helldorado · · Rispondi

    Ma che bella figliola…essí!! Grazie per la nuova citazione lovvamenti esagerati!!!

    1. E sarai citato anche la prossima settimana!
      Lacrime napulitane 😀 😀

      1. Helldorado · · Rispondi

        😀 😀 😀

  4. thriller87 · · Rispondi

    Ricordo quando vidi il primo episodio del rilancio di Doctor Who. Arrivato al tema che partiva sui titoli di coda finali avevo già stabilito che fosse il miglior telefilm visto negli ultimi tempi !

    1. Io mi sono innamorata del Dottore al suo primo RUN! Da lì droga assoluta 😀

  5. Ecco, vedi che questa rubbbrica mi piace un sacco… 😉 e anche la biondina…

    1. La biondina merita tantissimo. E’ bella, è brava, fa un personaggio stupendo…che je voi di’?

  6. Eh, sì, lei è bellissima, ma tanto, anche se poi nelle apparizioni nella quarta serie e negli special si imbruttisce parecchio…

    1. Tu dici?
      Io nella quarta stagione la trovo bellissima, indurita, certo, più “adulta”, ma molto molto bella

      1. Confermo che anch’io la trovo troppo cambiata nella quarta serie.
        Non come attrice e il personaggio ci sta anche.

        La trovo trasformata fisicamente. Per me si è rifatta qualcosa o è dimagrita troppo…
        Uh, gossip!!

        1. Può darsi sia semplicemente dimagrita un po’ troppo, perché ha il musetto più scavato.
          Dici che si è rifatta??? 😀 😀

  7. Ahhhh, eccola! Maledizione. Trovo questa figliuola veramente veramente bella, con quel viso particolare e quel musetto pronunciato. La voglio, ora!

    1. Bella bella bella…quel broncetto adorabile. La voglio anche io. Subito!

  8. Ma perché le photoshoppano sempre, se la incontrassi per strada più sciatta, scapigliata, forse forse…
    Anch’io sono un NON visore incuriosito dal Who!
    .

    1. Aspetta, in alcune foto (quella sul set, dietro al TARDIS) non è photoshoppata! e se guardi il Dottore, la vedrai anche più sciatta e scapigliata, fidati! 😉

  9. Si, è indiscutibilmente una bellezza lontana dai canoni, una grande attrice ed ha contribuito a rilanciare il Doctor Who.

    1. Molto lontana dai canoni, hai ragione. E quanto mi manca la sua presenza nel Dottore…

  10. Giuseppe · · Rispondi

    Toh, ma guarda chi si vede 😀 e COME si vede, che splendore di galleria fotografica che coglie proprio l’essenza di Billie/Rose tanto che mi sembra di averla qui da me, mi sembra (come ogni altra Divina che si rispetti, ti guarda negli occhi quando commenti il post)…quanto vorrei essere il Dottore in questo caso, e anche il suo clone non soggetto a rigenerazioni confinato in quell’universo parallelo mi andrebbe bene, intendiamoci 🙂 Riguardo a Diario di una squillo per bene ne ho visto alcuni episodi e confermo che Billie se la cava molto bene anche lì, quindi non pensarci più e vedila appena puoi 😉

    1. Ok, dato che siete già in due a dirmelo, darò una possibilità alla serie, anche se le serie dai toni di commedia non mi fanno impazzire, ma non importa, c’è Billie 😀

      1. Giuseppe · · Rispondi

        Già 😉 Ma quanto è stata intensa nel rendere lo strazio della separazione dal Doctor originale alla fine di Doomsday? Lei e Tennant hanno dato perfettamente l’idea di essere “tre” cuori che battevano all’unisono, e di cosa volesse dire separarli sapendo cosa provavano (e l’hanno fatto provare a noi in uno dei più grandi momenti di sofferta umanità e struggente sentimento delle nuove incarnazioni del Dottore)…

        1. Quella puntata mi ha ucciso. Davvero, non la smettevo di piangere. E poi, non paga l’ho rivista a ripetizione. La Piper è straordinaria, di un’ intensità senza precedenti. Ti fa soffrire con un solo sguardo

  11. Ahhhh Rose…. ahhhhh, Doctor Who…. ahhhh, Billie Piper…
    Ok, da adesso è ufficiale: ti lovvo!
    Ma tanto tanto, eh… mica come si lovva una qualsiasi, chiariamolo.
    Basta, non aggiungo altro e vado a morire sul pavimento con la mia gatta che mi guarda di traverso… 😀

    1. Io ogni volta che faccio queste gallerie muoio un pochino. quella della prossima settimana credo segnerà la mia dipartita definitiva 😀
      e anche io ti lovvo, ufficialmente ufficiosamente e imperituramente

  12. La coppia Piper-Tennant mi sembra, al momento, quella più affiatata e meglio assortita di tutta la serie

    1. Sì, lo credo anche io.
      Sono a un livello superiore rispetto agli altri

      1. Uhm… non sono d’accordo.
        La coopia funziona alla grande, ed è uno dei motivi per guardare la seconda serie, ma Tennant-Tate mi pare più forte (e solida, vista l’attività successiva). Trovo straordinaria anche la coppia Smith-Kingston.

        Comqunue inutile dire “i meglio”, a questi livelli si parla di “preferiti” e basta 🙂

        1. E’ vero, hai ragione, a questi livelli uno parla di preferenze, perché adesso mi hai fatto pensare a River e mi sono pentita già di quello che ho scritto 😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: