Le Divine: MyAnna Buring

Oggi ci occupiamo di una giovane attrice poco conosciuta al grande pubblico. Eppure è una presenza fissa all’ interno delle produzioni di genere britanniche. La fanciulla in questione nasce nel 1984 in Svezia, ma viene adottata dal cinema indipendente inglese. Dopo un paio di apparizioni televisive, eccola esordire sul grande schermo grazie a Neil Marshall e al suo The Descent, in cui interpreta una delle due sorelline e si esibisce in una sequenza di morte spettacolare, tragica e piena di sangue, come piace a noi.  Si fa notare anche in un meraviglioso episodio del Doctor Who

Bellissima, minuta, dall’ aria angelica ma con uno sguardo felino e inquietante (guardate che taglio d’occhi che ha), MyAnna comincia anche ad apparire qua e là in grosse produzioni statunitensi. Ultimamente è salita sul carrozzone tuailait (non so che ruolo faccia, non mi interessa e non ho nessuna voglia di fare delle ricerche in proposito), il che può voler dire due cose: o l’ abbiamo persa per sempre, oppure la sua carriera è lanciata alle stelle. Vedremo. Nel frattempo, è da apprezzare la sua interpretazione nel recente Kill List, film che ancora non ho capito se mi sia piaciuto o meno, ma dove la Buring è davvero straordinaria.

Doomsday

Lesbian Vampire Killers

Kill List

Filmografia Horror

The Descent (Neil Marshall – 2005)

The Omen (John Moore – 2006)

Grindhouse (fake trailer Don’t – Edgar Wright – 2007)

Doomsday (Neil Marshall – 2008)

Freakdog (Paddy Breathnach – 2008)

Credo  (Tony Harman – 2008)

Lesbian Vampire Killers (Phil Claydon – 2009)

Devil’s Playground (Mark McQueen – 2010)

Kill List (Ben Wheatley – 2011)

52 commenti

  1. gran pezzo di gnocca! scusate il francesismo

    1. e le trovo tutte io!!! Yeah!!!

  2. Helldorado · · Rispondi

    A:”Ciao sono bella Figheira, Griso bevi qualcosa, DEVI bere qualcosa bevi qualcosa!”
    B:”No grazie, bella Figheira!”

    Non farci caso…al mattino troppa patata da alla testa….

    1. Oddio, muoio!
      E io le signorine del blog le metto apposta al mattino, per sondare le reazioni scomposte 😀

  3. embè… un gran pezzo di fi(gliola)!!!

    1. Speriamo che tuailait non la corrompa

      1. naaa non credo. poi è già sopravvissuta a Devil’s Playground

        1. Brutto? Io non l’ho ancora visto

          1. più che brutto è proprio una cazzata

  4. molto raffinata,di quelle che perlomeno una cena in ristorante lussuoso ce la portiamo no?
    Vampire lesbyan killers,eh…Si,ma mi sa che è una cosa per allocchi dove poi non succede niente.
    Certo che ai vampiri ultimamente gliene capitano di tutti i colori!

    1. Eh, bellezza tutta tutta europea 😀
      Però in Lesbian Vampire Killers tira fuori il suo lato tamarro.
      E dovresti ricordartela in Doomsday, anche se so che tu avevi occhi solo per Rhona

      1. me la ricordo,era la figlia di Macdowell no?Doomsday è davvero troppo pieno di belle presenze,chiaramente Rhona,poi questa,ma anche la tipa con la faccia tatuata.Ebbravo neil che se le sceglie bene le sue attrici.
        Mi guarderò anche lesbian vampire killers,tanto devo vedere vampiri contro zombi e vampire girls vs frankeistein girls.

        ps:anche l’attrice protagonista di Bad Biology di ..insomma quello di basket case non è male eh?

        ps2: ho partecipato all’iniziativa delle classifiche-tre generi in tre giorni -del buon Elio,il primo è il genere western,ti piace?
        Per sapere quali sono i tuoi preferiti…

        http://lospettatoreindisciplinato.blogspot.com/search/label/you%20really%20should%20see%20this

        1. Sì, la figlia di McDowell. Che occhioni! 😀
          Sì, quella di bad biology ha fatto un solo film, bad biology, appunto!
          Sì, sì, ho letto la classifica. sabato faccio la mia!

          1. vero splendidi occhi e poi ripeto una bellezza che veramente ti vien voglia pure di fare lunghi discorsi e di tirare fuori l’aspetto cavalleresco peraltro innato in noi occhialuti eh?
            Non ho capito che film sia Kill list mo vado a cercarlo,va..Spero non sia roba cattivista grottesca da happy hour per fighetti alternativi.Controlliamo va…
            e a sabato per la tua di classifica!^_^

        2. LordDunsany · · Rispondi

          “Vampire Girl vs. Frankenstein Girl” è spettacoloso, m’è piaciuto quanto ilò precedente TGP 🙂 Facci sapere! 😀

          1. ah,certamente!Non ho la più pallida idea di che film sia mi fido del titolo!^_^

  5. Tu non puoi farmi questo! Che poi ci sto male tutto il giorno. 😀

    1. Bellina,eh? 😉

  6. Eh, dicevo io che la Svezia è un bel posto…

    1. Hai ragione, infatti. Trasferimento immediato!

  7. Gran bel donnino che in Kill List lascia con la bocca aperta per il livello recitativo a cui è arrivata. Bella e splendidamente brava!

    1. Sì, è vero, il suo poi è un personaggio difficile e sgradevole, e lei lo affronta al meglio.
      Spero davvero tanto tanto che la partecipazione a lammerda tuailait non la rovini…

  8. Eh, questa è bona forte, pochi cazzi. Peraltro spinto da Alice sto guardando Doctor Who, sono alla seconda stagione. Spero di arrivare presto alla puntata in cui c’è lei, anche se la Piper, debbo dire…

    1. La Piper…oh, mio dio, Rose…io la amo disperandomi…
      e questa svedesina adottata dall’ Inghilterra ci riserverà grosse soddisfazioni.
      comincio a credere che i miei dubbi su Kill List derivino esclusivamente da lei.

      1. ahahaha, Sì. Non volevo dirtelo prima, ma credo anch’io che i tuoi dubbi dipendano da quel batuffolo di sensualità svedese. non può piacerti il film, no no.

        1. E’ anche bravissima, però, eh?
          E il suo personaggio funziona.

  9. Mi è semblato di avel visto un gatto… 😀
    No, adesso faccio il serio… Cioè, a parte il nome, no, pure il cognome beneaugurante,,, 😀

    Lucy ❤

    1. Eh, ma io l’ho scritto che assomiglia a un gatto.
      Non a “quel” gatto però!
      E ricorda la lettiera, che sennò sporca tutto in giro e poi tocca pulire a me! 😀
      ❤ ❤

  10. In Twilight (ho controllato su IMDb e poi sono dovuto andare a rivedere le mie stesse parodie, perché non me la ricordavo bene), interpreta Tanya, un personaggio marginale a capo di un altro clan di vampiri-zecca tipo i Cullen, e se non sbaglio questa personaggia avrebbe avuto un flirt con Edward che voleva impalmare, ma lui è rimasto celibe in attesa del vero amore di fuffa per un secolo, visto che la Meyer, oltre che mormone, è pure un’autrice imbarazzante, e la logica le fa un po’ senso nonché difetto.

    Lei ha una faccia già vista, e in effetti The Omen e The Descent (ma non tutto) li ho visti, però non me la ricordavo proprio. Bella faccia, tratti scandinavi e occhioni da miciona. Purrrfect.

    1. Ecco!
      Insomma, fa la vampira appiccicosa e sfigata della situazione, quella che ne vorrebbe da eduard, ma lui non glielo dà perché si conserva intatto per bellaswann.
      Poveraccia. che brutta fine, speriamo si veda poco e non se ne accorga nessuno!

      1. Se non sbaglio appare solo nell’ultimo libro per la guerra della fuffa, che alla fine non ha neanche la dignità di una cat-fight come si deve; quindi se la cava con una comparsata e intasca l’assegno. Poteva andare peggio, pensa se le fosse toccato un personaggio fisso. Brrr.

        1. Bene. a noi interessa che intaschi l’ assegno e passi rapidamente ad altro.
          Un personaggio fisso sarebbe stato una iattura insopportabile, infinita. Qualcosa che ci avrebbe avvicinato a grandi passi alla fine del mondo

  11. Se il grande pubblico dev’essere quello che corre in massa a guardare Pirlight (noterai le mie variazioni sul tema, mi servono a esorcizzare il fenomeno) allora ben venga che la Buring sia nota solo a un pubblico selezionato composto da noi, per fare un esempio 🙂 che almeno la sa apprezzare davvero per quello che vale…Certo che hai scelto le foto migliori per mettere in risalto la sua bellezza, quella subito sotto la filmografia poi ti inchioda letteralmente (del tipo “cazzo, sta guardando proprio me”)…spero con tutte le mie forze che Hollywood non ce la porti via, la nostra adorabile Scooti 😉 (e che non succeda nemmeno con Pinewood se ci si mettono di mezzo gli attuali producers americani dal fiato corto quanto le idee…)

    1. Adorabile, vero?
      Quel tipo di bellezza fragile e intensa, ma con uno sguardo che ti inchioda al muro.
      Magari la parte in tuailait (cataclisma letterario e cinematografico) passerà inosservata.
      E noi MyAnna la preferiamo in Inghilterra a combattere con i mostri delle caverne di Pinewood 😉

      1. Poco ma sicuro (Neil, pensaci tu) 😉 Mi auguro per il bene di MyAnna e nostro che la sua Tanya non abbia nulla di memorabile, almeno il pubblico di quella roba là che hai detto non pretenderà di rivedercela in mezzo…

  12. Gran pezzo di fi…specialmente in Lesbian Vampire Killer 😀

  13. AAAAAAAAAAAAAH che hai fatto al sito! però cpt Rhodes ci sta bene nell’header. potresti anche randomizzarlo ad ogni refresh con le tue immagini preferite (un po come fanno su asianworld).

    1. A sapè come se fa…
      😀 😀 😀
      ho cambiato perché mi sembra che questo tema agevoli la lettura

      1. no è un buon template, poi mi pare che l’header sia già random 🙂

        1. sì, alla fine ce l’ho fatta!!!!

  14. Ma questa l’hai pescata ai margini della strada! Oppure è di quelle di lusso? 😀
    Eheh, su Lucia, confido in te, un bel tipo “alla maschietta” per far contento zio Luigi! 😀

    1. Ma no! Non ha affatto l’ aria di essere pescata ai margini della strada! è una donna molto elegante, invece 😉

      1. Allora è la seconda ipotesi! 😀
        Sei sicuramente più elegante tu, nonostante adori le tamarrate! 😀

        1. Elegante io???
          con la felpa d battlestar galactica e il jeans sbrindellato??

          1. Praticamente il mio abbigliamento femminile preferito! 😀 Ora sai ancora di più dove puntare, con la rubrica, per farmi felice 😀
            E poi tu sei elegante d’aspetto, di tratti somatici, di modi (anche quando ti “intamarri” sei educata), ahah!

          2. Mi devi aver confuso per Rhona Mitra 😀

          3. Ahah, sono andato a rivederla, non la ricordavo più! Ammazza che faccia tosta, è n’omo! No, no. 😀
            Visto che l’ho rivisito per la centesima volta di recente, ti cito film e faiga di mio gradimento annessa: la Wendy di Street Trash. Gran film, gran tipa!

          4. Ma no, è uno splendore. è la vera donna della mia vita

          5. Io e te non litigheremmo mai per una donna, possiamo essere veri amici! 😀

  15. Certo che sto gran rifulgere di gnocca in giro per i blog da qualche tempo a questa parte fa sempre bene.
    Sarà la primavera? 🙂

    1. qui di primavera, neanche l’ ombra e si gela ancora!
      Però il rifulgere di bellezza blogghettara fa arrivare la primavera in anticipo 😉

  16. fighissima e bravissima anche in Ripper Street. Adoro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: