Le Divine: Lindy Booth

Oggi ci occupiamo di una fanciulla dall’ aria sbarazzina, che sembra nata apposta per interpretare ruoli da perfida manipolatrice, ammantata da finta innocenza. Canadese, classe 1979, comincia la sua carriera nel mondo del terrore, con la serie televisiva Eerie, Indiana: The Other Dimension, del 1998, per poi esordire su grande schermo l’ anno successivo con Teenage Space Vampires. Il successo però arriva con la sua partecipazione a Relic Hunter, in cui appare per 44 episodi.

Attrice legata in maniera indissolubile al genere, la Booth prosegue recitando in una quantità industriale di produzioni thriller, horror e fantascienza, tra tv e cinema, fino al 2003, quando, insieme alla Divina della scorsa settimana, è tra il gruppo di ragazzi braccati dai cannibali mutanti di Wrong Turn. In realtà il personaggio della Booth è tra i primi a lasciarci la pelle (e anche in un modo piuttosto sgradevole),  ma la sua presenza si fa ricordare. La sua bellezza atipica e fuori dai canoni rimane impressa. Il ruolo da protagonista arriva nel 2005, con l’ ottimo (e sottovalutato) Cry Wolf, uscito da noi col titolo da arresto immediato: Nickname Enigmista (ve possino). Ecco Lindy versione stronza senza cuore, cattiva fino al midollo, e assoluta dominatrice della scena. Un film da riscoprire, mentre si bestemmia contro gli adattatori di titoli italiani.

Cry Wolf

Filmografia Horror:

Teenage Space Vampires (Martin Wood – 1999)

The Skulls II (Joe Chappelle – 2002)

American Psycho II (Morgan J. Freeman – 2002)

Wrong Turn (Rob Schmidt – 2003)

Dawn of the Dead ( Zack Snyder – 2004) Lo so, nella vita si commettono errori.

Cry Wolf (Jeff Wadlow – 2005)

Behind the Wall (Paul Schneider – 2008)

La Booth lavora molto anche in varie serie televisive, la maggior parte delle quali di genere. E’ apparsa, tra le altre cose, in Odissey 5, The Twilight Zone e Warehouse 13.

32 commenti

  1. Tu si che sai come farmi cominciare bene la giornata. 😉

    1. Geazie Nick! Sapevo che la Booth avrebbe mietuto consensi 😉

  2. Helldorado · · Rispondi

    Non male…

    1. e che occhioni!

  3. classe,raffinatezza,tenerezza.però anche molto sensuale.
    Anche questa volta non deludi,anche perchè mica le conosco queste qui.Così anche cinematograficamente conosco nuovi talenti.
    Un po ‘ troppo magra,a me piacciono chubby e insomma dalla terza in su

    cry wolf lo fanno in settimana forse su rai 4 “nome in codice enigmista” ,pensavo fosse un tarocco di saw!

    1. Lo pensano tutti perché ha un titolo italiano che fa piangere e urlare. In realtà non è così. E lei è bravissima.

      1. infatti lo guarderò,anzi grazie per aver postato il finale,così mi hai risparmiato la fatica di andarmi a cercare come finisce.
        Mi ricorda un po’ l’attrice che faceva Willow in Buffy e che a me piaceva assaie.

        1. Ma quale il motivo per cui ti guardi i finali dei film prima di vederli???

          1. Due motivi:1)per vedere se son abbastanza lungimirante,e quindi se ci ho azzeccato o niet,2)non amo le soprese,magari mi affeziono a un personaggio ,spero che finisca in un certo modo e poi mi ricevo la bastonata.

            e anche perchè son troppo fifone per vedere Martyrs o come si scrive,quindi ho letto il finale e posso dire :ah,si anche io l’ho visto,uè che finalone!
            Così,mi concentro anche meglio sulla storia,sui personaggi,sull’abilità del regista senza l’ansia di sapere come finisce.Insomma tutte queste cose.

            ps:tra le voci di quelli che giungono a visitare lo spettatore indisciplinato,vi era una che mi ha commsso:come finisce non entrare in quel collegio?Grande qualcuno o qualcuna la pensa come me!

          2. Sì, anche da me arrivano in quantità industriale strani personaggi che vogliono sapere come va a finire un film. Io ve taglierebbi le mano! 😀

          3. semo ‘na banda de amichi e d’impuniti da corcà,peggio de li zombatari e dei gatti attaccati a li cojoni ao!

  4. Che occhi… Non ho visto alcuno dei film che citi, però le foto me le sono proprio gustate.
    Buona giornata anche a te! 🙂

    1. Buona giornata Matteo!
      E’ che si tratta di un’ attrice molto di nicchia. Però è una bella scoperta 😉

  5. Una delle scelte migliori.
    E quando fa la cattiva mi piace ancora deppiù…. 🙂

    1. E’ perfetta per i ruoli di cattiva finta innocentina.
      Bellissima 😀

  6. *mumble mumble*
    Mah… chissà. 😀

    1. Occhioni Cap, occhioni 😀

      1. Naaaah… ^^

  7. Giuseppe · · Rispondi

    Lindy “begli occhioni e non solo” Booth televisivamente la conosco bene oltre che per Relic Hunter anche per le serie tv che hai citato…per quanto riguarda la sua filmografia io vado da The Skulls II a li mortacci de Snyder (eh sì, i volti giusti se li sa scegliere e non è lei che ha sbagliato, è lui il vigliacco che l’ha presa alla sprovvista tutto bello dinoccolato con il suo sorriso smagliante 😉 ) mentre di Cry Wolf mi aveva tratto in inganno la “meravigliosa” traduzione italiana del titolo che mi aveva fatto pensare al prodotto d’imitazione che sfrutta il successo del modello originale, e infatti anche io mi ero detto “e ‘mo tutti dietro a Saw, finchè tira” e avevo lasciato perdere.
    Riguardo a “Teenage Space Vampires” ho qualche dubbio circa l’averlo visto o meno…Martin Wood è lo stesso regista di molti episodi di Stargate SG1 e Stargate Atlantis, e oltre a questi penso di conoscere quasi tutto del suo lavoro nei generi ma il film con la Booth non riesco a inquadrarlo…

    1. Io ne ho delle vaghissime reminiscenze, ma troppo lontane negli anni per esserne certa. Ed è vero, Snyder sa scegliere i volti giusti, dalla Polley, a Lindy, passando per Lena Hadley. Ha l’ occhio lungo, il maledetto furbone 😀

  8. Eh, nella prima foto ci siamo, con il capello corto, poi diventa troppo “bella” e mi piace meno. 😀
    Intravista in Relic Hunter…

    1. Poi un giorno mi dovrai dire che donne ti piacciono 😀

      1. Eheh, certo!
        Anche se, quando è capitato, qualche esempio te l’ho fatto (vedi Peeping Tom).
        Sono di gusti particolari, lo so!

  9. Bellissima… *O* La seconda e l’ultima foto sono veramente, veramente, veramente… *Q*

    Ciao,
    Gianluca

    1. Vero? Quante belle fanciullette che ti faccio scoprire 😀

  10. LordDunsany · · Rispondi

    Molto carina, molto il mio tipo.. 😀 Lietissimo di leggere la tua opinione riguardo a “Nickname: enigmista” (effettivamente tradotto in maniera infame), film che consiglio spesso e che ho proprio apprezzato 🙂

    1. Allora non sono l’ unica ad averlo apprezzato! Sono davvero contenta 😀

  11. non temere che veniamo noi polentoni a spalare la neve!^_^
    Ho letto che il comune abbia richiesto l’invio di spalatori per l’emergenza romana.’na ‘pocalisse li mortacci!
    Tu come te la cavi?Tutto a posto?

    1. Abbastanza bene. Qui a Roma Nord già sta cominciando a nevicare. Ne vedremo delle belle… 😀

      1. massima solidarietà mia,del direttivo dei gulag siberiani e sopratutto da parte dei pinguini del polo nord!

  12. Lucia, non mi piace. Dobbiamo iniziare a preoccuparci?

    1. No, figuriamoci!
      E’ solo un’ eccezione che conferma la regola 😀

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: