Top 5: Guilty Pleasure

Oggi parliamo di quei film della cui bruttezza siamo tutti coscienti, ma che non possiamo fare a meno di amare. Mi vergogno anche un po’ , ogni tanto, a vedere e addirittura rivedere certi prodotti che hanno impresso addosso un marchio di infamia, o di più semplice e prosaica idiozia. E tuttavia non posso farci niente: alcune passioni restano inspiegate e assurde, come inspiegato resta il colpevole divertimento che provo ogni volta che schiaccio il tasto play e partono i titoli di testa di uno di questi cinque film che andremo a rispolverare.

5. Dovevi Essere Morta (Wes Craven – 1986)

Craven, lo sappiamo, è un tipo strano. Lui non ci sta a essere definito regista horror e allora ogni tanto se ne esce dicendo che no, questo film parla d’altro. Il caso di Deadly Friend è esemplare: una storia d’amore, la rilettura del mito di Frankenstein (e qui c’è da ridere per i prossimi sei mesi a guardare come ha fatto muovere sullo schermo la povera Kristy Swanson), la solitudine del nerd. Tutto, tranne che la storia di sangue e graduale decomposizione che il romanzo da cui è stato tratto il film prevedeva. Ah, sì, Craven affermo anche di aver voluto girare una commedia. Involontariamente, aggiungo io. Eppure voglio bene a questa stramberia anni ’80, con i cervelli elettronici trapiantati nei cadaveri e le teste che esplodono se gli tiri una pallonata. Wes, grazie di esistere.

4. Street Trash (J. Michael Muro – 1987)

Wow! Un liquore (il Viper), che ti scioglie vivo. Schifezze assortite in mezzo ai senza tetto, effetti speciali dozzinali e coloratissimi, morti orrende e disgustose. Il tutto girato in assoluta povertà, per l’ opera prima e unica di uno dei migliori operatori di steadicam del cinema americano. Non si può non provare del reale e profondissimo affetto per questo film. Vedere la seguente scena con liquefazione sul cesso per credere.

3. Freddy vs Jason (Ronny Yu – 2003)

Sì, lo so, è demenziale, è uno dei peggiori film mai realizzati, è ridicolo e distrugge in una botta sola due icone dell’ horror. Ma io mi diverto tanto e, dato che sono in vena di confessioni, aggiungo anche che l’ avrò visto una decina di volta senza stancarmi mai. E ogni volta rido di gusto. Non è colpa mia, sono nata tarata.

2. La Sposa di Chucky (Ronny Yu – 1998)

Ancora Ronny Yu, ancora una perla di horrorscemenza. Questo regista deve avere un filo diretto col mio cattivo gusto. Non so se preoccuparmi o andarne fiera. Forse è più realistica la prima ipotesi. Un fracasso continuo di ammazzamenti e battute che fanno ridere solo me. E in tutto questo Jennifer Tilly , bella e sensuale anche da bambolotta.

1. Jason X (James Isaac – 2001)

Non ho giustificazioni per questo. Mi dichiaro colpevole e accetto qualsiasi pena o tortura vorrà essermi inflitta. Basta che nel carcere per le persone con gusti beceri e volgari, ci sarà sempre una copia del dvd con Jason che va nello spazio, si fa l’ upgrade e si trasforma in Super Jason. Mi appello alla clemenza della corte.

33 commenti

  1. Credo di aver visto solo il primo, cioè il quinto. 😀 Non ricordavo che a morire per la pallonata fosse Mamma Fratelli…

    Io ce devo pensà, ai miei guilty pleasures. 😉

    1. Il fatto che sia mamma Fratelli poi aumenta la soddisfazione per quella scena 😀 Tu sei pi raffinato di me…ne ho messi cinque perch una top five, ma avrei potuto metterne cinquecento

  2. Ho visto solo il terzo, e anche io non sono riuscito a sentirlo come una schifezza immonda. Cioè sì lo è, però… 😛

    Oddio, la scena del cesso è veramente… veramente… Non ho parole, cavoli… O_O

    Comunque per quanto mi riguarda niente prigione per te, Lucia, capisco benissimo il concetto che volevi far passare. 😉

    Ciao,
    Gianluca

    1. Ci cose che non possiamo fare a meno di amare, nonostante sappiamo quanto siano brutte. Il punto è averne coscienza 😉

  3. mandarino · · Rispondi

    Dovevi essere morta è meraviglioso XDD
    bellissima top dell’amata munnezza.

    1. Eleviamo inni sacri alla munnezza, che ci mantiene vivi 😀

  4. Ma come fai, mi chiedo… ogni volta snoccioli perle del mio passato nemmeno ci conoscessimo di persona 🙂
    Li ho visti tutti, e li apprezzo tutti allo stesso modo. Fanno parte di quel filone schifo/paura che riesce sempre a strapparmi un sorriso e anche qualche buon apprezzamento.
    Menzione d’onore per Jason X: la scena del placcaggio nello spazio, alla fine, è irripetibile!
    Nessuna pena da infliggere, vai tranquilla 🙂

    1. Ma perché credo che più o meno la generazione sia quella e i film di serie B che ci hanno accompagnato siano alla fine gli stessi 😀
      E, come dici tu, si guardano col sorriso sulle labbra e la consapevolezza che, pur non essendo granché, si fanno voler bene.

  5. il primo e l’ultimo li ho visti e mi piacciono pure!
    Per il resto ci metto sicuramente il vendicatore tossico,in particolare il primo e il quarto clamoroso capitolo,la serie venerdi 13 che vedo e rivedo e rivedo,i critters 1 e 2.Boh,cose di questo tipo

    1. Ma il vendicatore tossico non merita di stare in una top del genere! E’ bellissimo 😀

      1. si,è bellissimo..ma da questo a dire che è un film “serio” ce ne passa!^_^
        Vabbè,io amo la Troma:geni!geni!geni!

  6. Io li ho visti tutti tranne STREET TRASH, e mi sono anche piaciuti, al punto che li acquistati in DVD.
    Sono proprio senza speranza…un Nerd felice di esserlo. 🙂

    1. E allora recupera street trash e non te ne pentirai 😀
      così, per completismo nerd!

  7. street trash mi manca.
    jason x invece non mi manca per niente..
    nella mia personale scaletta avrei messo La bestia di Borowczyk, per palati foderati di setole di suino.

    1. Setole di suino di cemento però 😀

  8. Giuseppe · · Rispondi

    A parte STREET TRASH, tutti visti, rivisti (pure) e apprezzati…non è che per questo merito anch’io di sciogliermi sulla tazza del cesso, eh? 😉

    1. No no no no…però adesso devi assolutamente vedere quello che ancora ti manca

  9. LordDunsany · · Rispondi

    Tu hai un potere Lucia, sai riportare alla mente in chi ti segue ricordi sepolti! 😀 Li ho visti tutti, io ho veramente trovato gradevole Freddy vs Jason 😀 Comunque c’è molto di peggio rispetto a questi; basta dirti che nella mia Top 5 c’è “Pieces” che sembra girato fuori da casa mia anche se è di D’Amato 😉

    1. Oddio, Pieces! Lo avevo rimosso, però mi ricordo che un po’ ero affezionata pure a lui.
      Grazie Lord! 😉

  10. Di questi ho visto solo Freddy vs. Jason…
    Due miei guilty pleasures sono L’Amante del Vampiro di Polselli,un gotico minore con un vampiro che visto oggi fa più ridere che paura ma a cui io sono irrimediabilmente affezionato e poi un film che è un autentico colpa apprezzare,roba che rischio di farmi togliere il salutoda ogni amante del buon cinema:L’Isola Perduta!Lo so che è trashoso e che è il film che (causa Val “so stronzo” Kilmer) è costato la carriera a Stanley eppure mi piace.Evidentemente quando lo vedo il mio buon gusto va a farsi un giro:D

  11. Ok,un mio guilty pleasure e chiedo venia al mondo intero è Grano Rosso Sangue che ho anche recensito-una puttanata ma Isac zombi infernale è da ridere come gli effetti speccialo davvero ridicoli- poi Paganini Horror,anche se è da molto che non lo vedo ma son sempre tentato di cercarlo al torrente vedi un po’ te!
    La lupa mannara di rino de silvestri,ma sai la licantropa un po’ porcella ha il suo fascino e dulcis in fundo-dio mi perdoni:MALABIMBA di Andrea Bianchi
    Menzione speciale per :LA TOMBA DI mAtTeI

    1. Ecco! Grano Rosso Sangue! Avrei potuto inserirlo tranquillamente in top 5! 😀

  12. Il Super-Jason di Jason X è davvero incredibile. Tra l’altro se non ricordo male in quest film fa anche una participina David Cronenberg all’inizio, giusto il tempo di essere fatto a pezzi dal nostro. E dire che ebbi il coraggio di andarlo a vedere al cinema, credo di essere stato uno dei 7-8 in tutto il mondo che siano stati capaci di una cosa del genere.

    1. Uber Jason! Grandissimo!
      Sì, c’era Cronenberg all’ inizio, mi pare.
      Io ho fatto di peggio: sono andata a vedere al cinema Halloween H20…

  13. Ma a me La sposa di Chucky è piaciuto un sacco, sei cattiva a metterlo nella lista! Sugli altri concordo, Perle graziosamente dementi che fa sempre piacere rivedere. 🙂

    Io ho un particolare amore per l’horror trash italiano degli anni settanta (be’, amore… diciamo che mi fa ridere tanto, ecco,,,), diciamo che in classifica ci metterei volentieri La tomba e Rats di Bruno Mattei. 🙂

    1. ma anche a me è piaciuto un sacco! Questi sono film che mi piacciono, e che non mi stanco mai di vedere.
      Sul trash italiano, sarebbe da fare una top 5 a parte….anzi, una top 5 a parte andrebbe fatta solo su Mattei 😀

  14. Forse questa è la classifica più trash che tu abbia fatto. Se il IV e il V sono veramente trash, troviamo a metà classifica un film che rivedrei SOLO con te…Quindi una di queste sere (appena smette di “alluviare” Roma, si lo so che alluviare non si dice, ma passamelo) CE LO DOBBIAMO VEDERE! Anzi sarebbe anche il caso di org una maratona horror, con tutti film che devo vedere o meritano di essere rivisti (ilgiornodeglizombi, FreddyVSJason, Halloween e molti altri ancora che solo tu puoi tirar fuori). Che ne dici?

    1. Noi dobbiamo vedere Freddy vs Jason e la sposa di Chucky 😀
      Appena la pianta con l’ alluviamento (!) facciamo un’ altra serata horror da me, se ti va 😀

  15. Alur, Street Trash mi ha fatto davvero schifo, Dovevi essere morta non mi era dispiaciuto invece…
    però nei miei GPs ci sono I gusti del terrore, che rivedrei senza remore mille e mille volte, I racconti della cripta – Il cavaliere del male, idem come sopra, quell’assoluta belinata non horror che è Il silenzio dei prosciutti… e al momento non me ne vengono in mente altri!

    1. Ma Street Trash DEVE fare schifo, altrimenti non c’è gusto 😀

  16. Rispolvero questo post perché ho riso dall’inizio alla fine. E condivido del tutto… Sopratutto per Freddy vs Jason, il mio guilty pleasure per eccellenza.

    1. Freddy vs Jason bisogna vederlo almeno una volta l’anno 😉

  17. …la sposa di Chucky! lo vidi ad un Fantafestival…che ricordi!…che ‘posto’ mitico che era il Fantafestival…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: