Le Divine – Nona Puntata: Amber Heard

Mi sono accorta di aver tralasciato per qualche tempo questa simpatica rubrica, dedicata alle moderne signore dell’ horror. La riprendo dedicando il post di oggi alla Bellezza Incarnata in un Corpo Umano, per gli amici, Amber Heard

Nata nel 1986, esordisce nel genere che piace a noi con quel gioiellino di slasher che è All The Boys Love Mandy Lane, uno dei pochissimi tentativi di rinnovare una tipologia di film da tempo data per morta e sepolta. La sua interpretazione è straordinaria, un misto di dolcezza, crudeltà e follia che la lancia dritta dritta nell’ olimpo delle divinità del cinema dell’ orrore. Amber Heard non è solo bella da svenimento immediato corredato da infarto e accecamento da splendore insostenibile. E’ anche brava. Peccato che, dopo aver partecipato a un horror così importante, si sia persa in produzioni di qualità infima e abbia ultimamente abbandonato quasi del tutto il reparto trippa e frattaglie, per darsi alle commediole e a brutte serie televisive sospese dopo una sola stagione. Comunque è una donna fortunata perché l’ha diretta il Maestro in un altro di quei film che è piaciuto solo a me. Forse è stata maledetta dopo aver lavorato con Nicholas Cage… che ci vuole stomaco e coraggio, ma secondo me porta un po’ sfiga.

All The Boys Love Mandy Lane

The Ward

Filmografia Horror

All The Boys Love Mandy Lane (Jonathan Levine – 2006)

Zombieland (Ruben Fleischer – 2009)

The Stepfather (Nelson McCormick – 2009)

And Soon The Darkness (Marcos Efron – 2010)

The Ward (John Carpenter – 2010)

Drive Angry (Patrick Lussier – 2011)

Come sempre, vi metto l’ avviso di spoiler prima dei video

26 commenti

  1. C’è un problema :è anche la donna della mia vita,come famo?^_^

    1. No, ma non è proprio in discussione la faccenda, dato che la bellissima Amber è gay 😀

      1. e allora io sono open mind!Anzi,avrei tendenze lesbiche visto che mi
        piacciono le donne 🙂

  2. Noooooo!Hanno rifatto anche Il Patrigno!Nooooo

    1. Sì.. ed è anche uno dei film più inutili della storia del cinema 😀

      1. mortacci loro…A proposito di donne,vabbè da ragazzino ululavo alla luna
        per cameron diaz
        Però ora mi piace moltissimo un’attrice francese che era la donna di
        Dillinger nel film di Mann e poi la scienziata in Contagion
        Marion Cottiliard?Il nome è giusto,vabbè mi piace quella.Non ho un tipo
        particolare,(bionda o mora),però in teoria non mi piacciono quelle
        magre.Anche grasse,ma non magre
        Un bel ecchisenefrega se lo merita sto commentino,ma si!^_^

  3. Ecco un esempio di bionda che mi piace. E dopo questo intervento costruttivo, scompaio…

    1. Costruttivissimo, anche perché con questa sono già due le bionde che ti piacciono! E poi Amber è bellissima anche coi capelli scuri, sai? gh

      1. Questo non me lo dovevi dire…

        1. Se vuoi agevolo anche foto

  4. Non mi diceva nulla il nome ma la faccia sì. Poi mi citi The Ward che mi è molto piaciuto e ho ricollegato il tutto 😉

    1. Ah! Quindi The Ward non è piaciuto solo a me!

      1. No. Anche io l’ho adorato per quella sua impostazione nostalgica e per l’inequivocabile firma del Maestro. Ma credo che siamo in minoranza. Ne avevo anche scritto da qualche parte con grande entusiasmo ma al momento mi sfugge dove…

  5. Sì, ma… preferisco Zooey. E ora uccidetemi. O forse no? Dato che mi difendo bene… 😀

    1. Ma perché? Anche io preferisco Boomer, che è meno bella, ma la preferisco lo stesso perché sì.

  6. Vista solo in Zombieland, non ricordo bene l’interpretazione, ma non doveva essere scialba.
    Per il resto… No no, non ci siamo… 😀 Mi piaciucchia, poco, quella di Drive, la Mulligan. È che fra le hollywoodiane è dura trovare il mio tipo, nell'”altro cinema” ti posso fare una lista. 😀
    So che ti posso parlare liberamente in questo modo, sei distante da altri esempi di pubblicatori/pubblicatrici; ricordo che c’era un blogger che dedicava post alle sue belle ed aggiungeva che tutti dovevano chetare, tutti zitti e striscianti a dire sì, hai ragione, e non dovevano “toccare” la tizia; pareva Squirm.

    1. Bè, era più una comparsata all’ inizio del film.
      La Mulligan piace molto anche a me 😀
      Ti prego però, adesso io voglio una lista completa delle tue muse nel cinema altro, non ne posso fare a meno!

  7. Vista in “All The Boys Love Mandy Lane”. Anche io sono poi diventato uno di quei boys.

    1. Ed è anche un film bello bello bello, vero?
      E comunque ci piacciono sempre le stesse donne. Sta diventando inquietante 😀

      1. Mi piacque, si. Non quanto è piaciuto a te, evidentemente, ma si. Ricordo una fotografia livida assai suggestiva.

        E comunque si, credo stia iniziando a divenire preoccupante la cosa. Ma alla fine, come si dice in questi casi, sticazzi, no?

  8. siccome sono anche gerontofilo,bè ma Barbara Steele!Divinissima dell’horror!Quanto mi piace.Anzi mi sa che dovrò scriverci pure un post,magara…
    Italiane?Mi rammento di Carolina Cataldi Tassoni,de il bosco 1 e poi Barbara Cupisti,e Daria Nicoldi

  9. Bel recupero di una vera e gran bellezza. Come vedi pian piano anche io sto tornando a riemergere.
    Ciao.

    1. Ciao! Che piacere sentirti da queste parti. Tutto bene?

  10. Vedo John e e la magniFICA Amber Heard insieme…e mi immagino come potrebbe essere una versione di Distretto 13 – Le brigate della morte con lei (al posto di Austin Stoker) a fianco di Napoleone Wilson (sul tipo della coppia Natasha Henstridge – Ice Cube)…ecco, ho rovinato la tua rubrica con questa mia cazzata da mondo dei sogni 😀 che poi qualcuno magari ci si ispira e fa il reboot del remake (a proposito, quello de Il patrigno non l’ho nemmeno preso in considerazione)…

    1. Noooo!!! Il reboot del remake noooo!
      Che poi non era nemmeno un bruttissimo remake, a voler essere obiettivi e a non considerare il valore affettivo che mi lega a Distretto 13.
      Quello de Il Patrigno è caccapupù, però Amber è stratosferica 😀

      1. La tipa giusta nel film sbagliato 😀 Che poi devo ammettere che una volta sentir parlare di remake non mi faceva paura come adesso, e magari nemmeno pretendevo garanzie di ferro per concedere almeno il beneficio del dubbio…sì, era un bel po’ di tempo fa 😦

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: