Zombificatrice Ufficiale

Continua la mia collaborazione periodica con il blog di Robydick, Napoleone, Belushi e Keoma. Per chi ancora non lo avesse capito, lo zombi è la mia creatura preferita all’ interno della variegata galleria di stranezze che ci propone il cinema dell’ orrore. E’ singolare che la presenza dei morti viventi, qui dentro, sia ridotta all’ osso. Al contrario, quando si tratta di scrivere per il blog dei miei allegri compari, divento zombificatrice ufficiale, col marchio di certificazione romeriana, per di più. Quindi, questo mese, sono lieta di presentarvi Diary Of The Dead, unica incursione di zio George nel regno del falso documentario. Un reboot dell’ apocalisse aggiornato ai tempi attuali.

Il prossimo mese, altri zombi, ovviamente. Ma il film sarà una sorpresa. E questa volta, Romero c’entra solo di striscio.

Come sempre, Bub vi saluta e vi augura una splendida giornata.

Basta che non lo fate incazzare

12 commenti

  1. No, non lo faccio incazzare 🙂

  2. Mi raccomando eh? Altro che poke poi 😀

  3. siamo ONORATISSIMI di ospitarti, SEI BRAVISSSSSSIMAAAA !!! 😀
    io osai ai tempi fare il primo di Romero, t’avessi conosciuta prima…

    1. Ahahah! ma il primo Romero è fatto con tutti i crismi! Figurati! Altro che osare 😀

  4. Ottima rece Lucia!In quanto al film del mese prossimo una mezza idea cè l’ho già…(ma sto zittò) 🙂

  5. Se nel film che dici tu c’è uno spogliarello sulle tombe ci hai preso in pieno!

  6. Mi unisco al coro dei complimenti.
    Fanne ancora di questi pezzi.

    1. Ci prover! Grazie!

  7. Ho sbirciato la recensione, ma devo ancora leggerla come si deve. Lo farò presto.

  8. Ciao,mi chiamo davide.Ti ringrazio perchè leggendo un tuo post ho avuto modo di vedere,successivamente,un grande film come and soon the darkness,quello del 1972.

    Ti volevo chiedere da zombista ufficiale quale pellicola,a parte quelle di romero,dovrebbero essere visionate da chi come me conosce poco il filone.Ripeto la notte dei morti viventi,zombi,mi son piaciuti assai.Poi trovo bellissimo Shaun of the dead,che per me è un vero e proprio horror con momenti comici.Ah,poi Zombieland…mah,mi ha un po’ divertito,ma non l’ho trovato soddisfacente:un’americanata

    ciao,davide

    1. Ciao Davide e benvenuto da queste parti.
      Sono davvero contenta che tu abbia apprezzato And Soon The Darkness. Devo tornare a occuparmi di film vecchiotti, così diffondo il verbo delle antiche glorie 😀
      Per quanto riguarda gli zombi, ti consiglio Zombi 2 di Lucio Fulci, The Return of The living Dead di Dan O’ Bannon e, per aggiungere qualcosa di moderno, Fido, che è un’ ottima commedia zombi che potrebbe ricordare alla lontana Shaun of the dead, amatissimo anche da queste parti!
      A presto, passa quando vuoi!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: